Droni in Islanda ? Occhio alle restrizioni

Droni in Islanda ? Occhio alle restrizioni

droni in islanda

 

Negli ultimi anni il mercato dei droni ha subito un vero e proprio boom, di conseguenza sempre più spesso ci giungono domande relative all’uso dei droni in terra islandese, l’articolo che segue tenta di fare un pò di chiarezza sulle regole ad oggi in vigore.

L’Islanda ha delle restrizioni o leggi riguardanti l’uso di aeromobili multi rotore (cioè ‘droni’) per fare la fotografia aerea?

Risposta: Non esistono regole specifiche per i piccoli droni, meno di 5 kg (10 libbre) in Islanda. Tuttavia l’Autorità per i Trasporti Islandese (ITA) sta elaborando tali regole per tutti gli aerei senza pilota. Questa circolare informativa aeronautica fornisce informazioni (link alla PDF pagina 2 in inglese) sulle regole attualmente in vigore per quanto riguarda il funzionamento di velivoli senza equipaggio in Islanda. Ad esempio, non possono essere azionati entro 1,5 km dagli aeroporti e ad una distanza inferiore a 1,5 km dalle zone residenziali, tranne che con un permesso dell’autorità aeronautica.

Le regole per l’uso dei droni in Islanda sopra esposte, fino a poco tempo fa, non sono state molto infrante in Islanda, così i fotografi che hanno cercato di utilizzare i droni per i loro scopi, non hanno avuto molti problemi. Ma le preoccupazioni riguardanti l’uso di droni, in particolare in tema di privacy, sicurezza delle persone e di tutto ciò che potrebbe disturbare la fauna selvatica, ha spinto a regolamentare alcune aree del paese.

Il Parco Nazionale di Vatnajökull ha limitato l’uso generale dei droni nelle regioni settentrionali del parco e degli altopiani centrali senza un permesso speciale. Tuttavia, i gestori del parco e i rangers possono consentire l’uso dei droni quando il rispetto delle regole sopra descritte  verrebbero garantite . I permessi speciali sono rilasciati se l’uso di droni fa parte di progetti di ricerca scientifica o cinematografica.

Le norme che disciplinano l’uso dei droni in Islanda sono ancora in rapida evoluzione . Il nostro consiglio è quello di mostrare semplicemente buon senso. Rispetta le altre persone che potrebbero viaggiare nella stessa zona. Sia per la loro sicurezza personale, assicurandoti di non volare a meno di 50 metri da loro, ma anche per non rovinare la loro esperienza . Il ronzio di un drone nel cielo, in una tipica zona remota e tranquilla d’Islanda, potrebbe trasformarsi in un “mood killer”.

FONTE : http://icelandmag.visir.is/article/does-iceland-have-any-restrictions-or-laws-regarding-use-drones-do-aerial-photography

Be Sociable, Share!
Precedente L' Islanda ai mondiali del 2018 Successivo Webcam in Islanda - Una selezione tra le più belle

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.